Forte di una storia eccezionale, il destino di Renault Trucks accelera oggi su tutte le strade del mondo.

 

1894-1909 : L’era dei pionieri

A Lione, Marius Berliet concepisce e realizza nel 1894 un motore monocilindrico poi costruisce la sua prima vettura a petrolio. Nel 1906, egli costruisce il suo primo camion.

A Billancourt, a fianco di Parigi, Louis Renault mette a punto nel 1898 una scatola dei cambi a quattro rapporti e poi crea la sua prima automobile, una vettura Œ di cavalli. Egli produce il suo primo veicolo utilitario autotrainante nel 1900 e inventa, nel 1906, l’antenato dell’autobus per la città di Parigi.

 

1914-1918 : le prime produzioni di massa

Presso Berliet, 40 camion CBA sono fabbricati ogni giorno per raggiungere i veicoli che affluiscono verso il fronte di Verdun. Presso Renault, i 600 taxi che contribuiscono alla vittoria della Marna faranno passare Renault ai posteri.

Nel 1917, il marchio con la losanga costruisce il primo carro moderno della storia. Il primo camion 4x4 è costruito da Latil. E’ il seguito logico del precedente treno motorizzato nel 1898.

 

1919-1928: diversificarsi per crescere

Louis Renault e Marius Berliet, industriali di genio, fondano il loro gruppo automobilistico. Berliet participa anche alla fabbricazione di un carro Renault FT 17 ordinato dal governo francese.

Nel 1923, Renault è la prima marca a proporre un trattore stradale. In questo stesso anno fanno la loro apparizione veicoli equipaggiati di gasogeni al legno e il primo trattore stradale dotato di un servofreno agente sulle quattro ruote. Nel 1928, il primo motore diesel è montato su un camion.

 

1952-1978: le tappe della costruzione di un gruppo

Tra il 1952 e il 1974, Laffly, Rochet Schneider, Camiva et Citroën Mezzi Pesanti si associano a Berliet che, nel 1957, costruisce il Berliet T100, il più grosso camion del mondo!

Nel 1955, nasce la Saviem, derivata da Latil, del dipartimento camion Renault e Somua. Molto presto Richard Continental si unisce a Saviem, nel 1965 e poi a Sinpar, nel 1975.
E’ nel 1978 che Berliet e la Saviem si uniscono per creare l’unico costruttore francese di veicoli industriali, Renault Veicoli Industriali, la branca “”Veicoli Industriali”” del gruppo Renault.

 

1983 - oggi: verso il primo posto su scala mondiale

Renault Veicoli Industriali persegue la costituzione di un potente gruppo internazionale con l’acquisizione di Dodge Europe nel 1983 e la leggendaria marca americana Mack nel 1990.

L’anno 1992 è una nuova tappa importante: Renault Veicoli Industriali diventa Renault V.I. Nel 2001, Renault V.I. diventa parte del gruppo Volvo. E nel 2002, essa prende il nome commerciale internazionale di “Renault Trucks”.

 

 


stampa la pagina